Profilo LKL

clip_image002 

http://vitaminarchitecture.wordpress.com/

http://aidiasezionetrieste.blogspot.it/

www.aidia-italia.it

Fb aidiatrieste

Laurea in architettura allo I.U.A.V. di Venezia, PhD in Disegno e  rilievo urbano e architettonico presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, post dottorato di ricerca presso l’Università degli Studi di Trieste sul tema dell’architettura, urbanistica e paesaggio urbano e territoriale. Iscritta all’Ordine degli Architetti della Provincia di Trieste con il n. 383. Dal 1997 si occupa di recupero, valorizzazione e rivitalizzazione di aree urbane ed extraurbane degradate, anche attraverso programmi di progettazione partecipata. Si occupa di studi di impatto ambientale e valutazioni di incidenza per opere di notevole rilevanza sul territorio, i cui proponenti sono di tipo pubblico-privato, anche con la società Gruppo+Research srl. Dal 2002 insegna al Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura e Società, tematiche inerenti l’ambiente, e il paesaggio, nella sua complessità, con laboratori di rilievo urbano | territoriale e progettazione.  È consulente CTU del Tribunale di Trieste con il n. 24.  È stata consulente per la ECOTER SRL – Roma, (2010) per l’incarico di ricerca in regime di collaborazione professionale nell’ambito del Programma per la cooperazione transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013. servizio di Assistenza Tecnica a supporto del Segretario Tecnico Congiunto del Programma per la valutazione di ammissibilità delle proposte progettuali dell’avviso pubblico 2/2009.  Membro della Commissione Paesaggistica dei Comuni di Duino Aurisina, Monrupino, Sgonico  (2oo9-2013), consulente per il Comune di Grado (dal 1998) in ambito paesaggistico e architettonico, attualmente consigliere dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Conservatori della Provincia di Trieste per il quadriennio 2013-17.  È stata membro della Commissione Edilizia Integrata Paesaggistica del Comune di San Dorligo della Valle, Trieste (2002-2005).  È stata consulente del Ministero degli Esteri della Slovenia, Ufficio Phare  Cross-Border, (progetti europei, sede Castello di Stanjel, Nova Gorica 2000-2004).  È stata consulente per il progetto GOBI-JP in Mongolia – Accademia delle Scienze della Mongolia e CNR, per l’IMONT (2004-2006).  È stata consulente per il progetto L.L.A.M.A. Andino – Repubblica Argentina  per l’IMONT – Istituto Nazionale della Montagna (2004-2006).  È consulente per i Comuni del Comprensorio di Primiero (TN) per la realizzazione di un parco archeo-minerario integrato nel territorio montano (dal 2002).  E’ stata consulente per il Comune di Duino Aurisina (Trieste) per quanto concerne la pianificazione territoriale e la redazione di progetti europei.  E’ stata membro della Commissione Edilizia Integrata Paesaggistica del Comune di Muggia, Trieste (1996-97).  L’attività in campo urbanistico territoriale-ambientale è volta alla definizione di progettualità di tipo turistico-culturale in aree di particolare interesse naturalistico come i S.I.C. (Siti di Interesse Comunitario), anche attraverso la predisposizione e redazione di Studi di impatto ambientale (SIA),  Relazioni di incidenza (RI), Valutazioni Ambientali Strategiche (VAS).  L’attività in campo architettonico si articola in progetti di recupero di edifici e ambiti storico-culturali e nuovi inserimenti volumetrici.  Svolge attività di ricerca scientifica, partecipa a convegni e seminari – workshop, pubblica testi scientifici e  afferenti le tematiche urbane, ambientali e territoriali.

Nel 2o12 fonda la sezione di Trieste dell’Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti – AIDIA. Ha ricoperto la carica di Presidente di sezione dal 2012 al 2015. Attualmente è consigliere della sezione per il biennio 2017-2018. Nel Consiglio nazionale, ha ricoperto la carica di Vicepresidente per il biennio 2015-2016. Attualmente è Presidente nazionale per il biennio 2017-2018.

È attualmente ispettore onorario per il MIBACT.

Ha ricoperto la carica di Consigliere all’Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Trieste per il quadriennio 2013-2017.

 

Riconoscimenti:

Diploma di Benemerenza e Medaglia per attività a supporto della Protezione Civile in aree colpite dal terremoto in Umbria e Marche | 1997

diploma-benemerenza-1998-web

Medaglia del Presidente della Repubblica 2o14 per l’organizzazione del 1 Convegno: Immagine della Città | Trieste

 

 

Pubblicazioni principali

2017, Rappresentazione del razionalismo italianao. Il caso del Century of Progress, Chicago 1933-35, 2° ed. rivista, ed. Cendon Libri – Key srl, Trieste

2017, Space: Open Access Planning, MORE, Expanding architecture from a gender-based perspective, III International Conference on Gender and Architecture – UniFi – Florence (in corso di stampa)

2016, Rural Sprawl. Il paesaggio del Carso nord-occidentale, 2° ed. rivista, ed. Cendon Libri-Key srl, Trieste

2016, Quale Immagine di Città?, sta in L’immagine della Città, Crònaca urbana, Atti del primo convegno, Trieste, 14 novembre 2014, ed. Cendon Libri-Key srl, Trieste, pagg. 25-34

2016, Immagine della Città, Crònaca urbana, curatela – Atti del primo convegno, Trieste, 14 novembre 2014, ed. CendonLibri, Trieste

2015, L’immagine della città, sta in Rassegna Tecnica del Friuli Venezia Giulia, n. 3, anno LXVI, maggio-giugno, pagg. 31-32, ed. Rassegna Tecnica del Friuli Venezia Giulia s.r.l., Udine

2014, Esercizi di stile, sta in Atti del convegno Italian Survey&International Experience, ed. Gangemi, Roma

2014, Il margine del parco agricolo del torrente San Vincenzo su Corso Italia, Carini, sta in “Costruire la seconda natura. La città in estensione in Sicilia fra Isola delle Femmine e Partinico”, con G. Guaragna, Palermo-Prin 2009, ed.Gangemi SPA, Roma, pagg. 170-174

2014, L’apprendistato, articolo (25 maggio) su http://www.personaedanno.it

2013, Rappresentazione del razionalismo italiano. Il caso del Century of Progress, Chicago 1933-35, Ed. Cendon Libri, collana arte architettura città, Trieste

2013, Rural Sprawl. Il paesaggio del Carso nord-occidentale, Ed. Cendon Libri, collana arte architettura città, Trieste

2013, Quartiere Isola. Disegnare il paesaggio urbano, Ed. Cendon Libri, collana arte architettura città, Trieste

2013, Bellezza e armonia dell’acqua. Analisi e prospettive del fiume Timavo/Reka, sta in Atti del X Convegno UID, Patrimoni e siti UNESCO. Memoria, Misura, Armonia, Matera 24-26 ottobre, ed. Gangemi, Roma

2012, La trasformazione di una città asburgica attraverso il linguaggio dell’architettura italiana razionalista. I progetti di Concorso per la Casa del Fascio di Trieste 1934-37, Atti del 14 Congreso Internacional Expresiòn Gràfica Arquitectònica, Oporto 31 de  Mayo- 2  de Junio

2012, Monumenta. Milano Architettura. Edicole (a cura di), stampato da Il Papiro coop., Milano

2012, I modi della laguna, in Atti della XV Conferenza SIU, L’Urbanistica che cambia. Rischi e valori, Facoltà di architettura di Pescara

2011, IL COLORE DEL PAESAGGIO, Atti del Ottavo Congresso UID dei docenti delle discipline della rappresentazione, LERICI  13, 14, 15 ottobre | XXXIII Convegno Internazionale dei docenti delle discipline della rappresentazione

2011, Mechanical Design in the Underground Labyrinth Ravne : Structure and Form, sta in Atti del Convegno ICBP 2011 | Visoko+Sarajevo | Bosnia – Herzegovina | September 5-10 (in corso di pubblicazione)

2011, Il disegno della storia, Atti del Ottavo Forum Le Vie dei Mercanti, Med townscape and heritage knowledge factory – Napoli, Capri 3-5 giugno 2010, S.A.V.E. Heritage, con P. Debertolis, S. Hodović, G. Antonic

2010, Disegno senza fine, Ovvero, come Kevin Lynch disegnerebbe oggi? Esperienze sull’area a ne di Lambrate a Milano, sta in Disegno e Progetto, Atti del SESTO CONGRESSO UID, XXXI CONVEGNO INTERNAZIONALE DELLE DISCIPLINE  DELLA  RAPPRESENTAZIONE, LERICI 2009

2010, Fil Rouge O1, Pre-Print Ottavo Forum Le Vie dei Mercanti, Napoli-Capri, pagg. 243-244

2009, Disegno senza fine. Ovvero,  come Kevin Lynch disegnerebbe oggi? Pre-Print Sesto Congresso UID, XXXI Convegno Internazionale Delle Discipline della  Rappresentazione, Lerici

2009, V-A+R=2, Lezioni di geometria descrittiva per l’architettura – Descriptive geometry for architecture, ed. Maggioli, Milano

2008, Il tempo della necessita’, sta in “La città e il tempo: interpretazione e azione” a cura di P. Bossi – S. Moroni – M. Poli (Atti del 3° Convegno Il tempo nella descrizione e nella progettazione della citta’, Dipartimento di Architettura e Pianificazione, Facoltà di Architettura e Società,  Politecnico di Milano), ed. Maggioli-Politecnica, Milano, 2008-2010

2008, La frammentazione del mosaico urbano di Tirana, XIII Convegno nazionale interdisciplinare IPSAPA Rarità, utilità e Unicità, uniformità e universalità nella identificazione del mosaico paesistico-culturale – Unicity, Uniformity and Universality in the Identification of the Landascape and Culture Mosaic, Aquileia – Udine

2007, L’edilizia rurale e urbana  nella sua evoluzione storica tra libertà e necessità. Il caso della Puna Argentina, sta in Atti del XII Convegno nazionale interdisciplinare “Rarità, utilità e bellezza nell’evoluzione sostenibile del mosaico paesistico-culturale, Università di Udine

2007, Le buone contrazioni del disegno, QUARTO CONGRESSO UID XXIX CONVEGNO INTERNAZIONALE DELLE. DISCIPLINE DELLA RAPPRESENTAZIONE, LERICI

2007, Pirelli Berlin Workshop, coordinamento e progetto grafico, printing Maingrafh, Bresso (MI)

2006, Rappresentazioni, ed.  CLUP, Milano

2006, Il paesaggio moderno tra utilità e bellezza. L’ambito lagunare di Marano e Grado, sta in Atti delXI Convegno nazionale interdisciplinare “Rarità, utilità e bellezza nell’evoluzione sostenibile del mosaico paesistico-culturale, Università di Udine

2005, Trieste, città d’Europa. La stazione marittima, sta in “Immagine della città europea”, Atti del convegno internazionale 2-3 aprile 2004, Brescia, stampa Tamellini srl, Legnago – Verona, pagg. 267-269

2005, Buenos Aires tra passato e presente: l’architettura conveniente, sta in Atti del Convegno Internazionale “Il Moderno tra conservazione e trasformazione”, EDITREG srl, Trieste

2005, Palazzo della Telve, Casa del Combattente, Palazzo della RAS, Liceo-ginnasio Dante Alighieri, Casa del Lavoro (ex ONB), Palazzo dell’INA, sta in “Trieste 1918-1954. Guida all’architettura”, a cura di P. Nicoloso e F. Rovello, MGS Press, Trieste

2005, Quartiere Isola. Esperienze di rappresentazione urbana, ed. CLUP, Milano

2003, La trasformazione dei grandi organismi edilizi nello sviluppo urbano, il Lazzaretto San Carlo a Trieste. Le mutazioni formali del XX secolo, sta in “Il disegno della città: opera aperta nel tempo”, ed. Alinea, Firenze, vol. 2, pagg. 1035-1039

2003, Il nucleo edilizio di Borgo San Sergio a Trieste (1956-61), sta in “L’architettura INACASA 1949-1963. aspetti e problemi di conservazione e recupero”, ed. Gangemi Spa, Roma

2002, Reka – Timavo, il mistero carsico, sta in “Krhko – Fragile”, Atti del seminario di architettura, IUAV di Venezia e Facoltà di Architettura di Lubiana, ed. Ministero della Cultura della Repubblica di Slovenia

2002, Ambiti territoriali di confine. La realtà del Comune di Duino Aurisina, Ricerca MURST, 2001, sta in “La città rimossa”, Officina Edizioni, Roma

2002, Il nuovo spazio urbano della piazza Oberdan, sta in Archeografo Triestino, Serie IV, Volume LXII (volume CX della raccolta)

2002, Il Carso e … il Mare, volume promozionale per il territorio del Comune di Duino Aurisina (TS), progetto finanziato dalla Comunità Europea – Ecos Ouverture, Stella Arti Grafiche, Trieste

2001, La rappresentazione del territorio, In Catalogo della mostra “Università per la città. Progetti per Barcola”, Museo Revoltella, Trieste

2001, Analisi e prospettive dei borghi rurali storici, sta in “Il sistema Carso. Storia Architettura Ambiente”, a cura di L. Krasovec, Stella Arti grafiche, Trieste

2001, Rilievo e forma urbana della città di Trieste. La via Carducci, Atti del Convegno “Rilievo e forma urbana. Il disegno dei portici. Il disegno della città”, 6-7 dicembre 2001, Politecnico di Torino, ed. Celid, Torino

1999, Ridisegnare un territorio coniugando economia e ambiente, sta in Urbanistica Informazioni, a cura dell’INU, n. 163, gennaio-febbraio

1999, Emergenza significante, emergenza significata, sta in “De’ castelli di pietra e di…cristallo”, Colloqui internazionali “Castelli e città fortificate”, storia, recupero, valorizzazione, Atti del convegno di Tricesimo (UD), novembre 1988, Stampa Graphis, Fagagna (UD)

1998, Con la decisione del Tar, va verso l’epilogo la Variante n. 66 al PRG di Trieste, sta in Urbanistica Informazioni, a cura dell’INU, n. 161

1998, Il margine urbano delle infrastrutture portuali, sta in “Rappresentazione dell’architettura e dell’ambiente”, Ministero Ricerca Scientifica e Tecnologica, Copigraf, Rodano (MI), vol. III

1998, Ambiente geografico e rappresentazione. La fascia costiera della provincia di Trieste, Università degli Studi di Trieste, Serv. Tipo-editoriali di Ateneo

1997, Gli elementi e processi di trasformazione dello spazio urbano sul fronte-mare a Trieste, sta in “Rappresentazione dell’ambiente: città e territorio”, Ministero Ricerca Scientifica e Tecnologica, Grafiche S. Felice, Rodano (MI), vol. II

1997, Università e territorio nella città di Trieste. Appunti su un dialogo ancora incompiuto, sta in Urbanistica Informazioni, a cura dell’INU, n. 154

1996, La Scuola Triestina di Disegno, sta nel catalogo della mostra  ” Pasquale Revoltella 1795-1869 . Sogno e consapevolezza del cosmopolitismo triestino “, Arti Grafiche Friulane di Tavagnacco (UD)

1996, Ruggero e Arduino Berlam. I disegni esecutivi per la Scala dei Giganti, sta in Archeografo Triestino,  Serie IV, Volume LVI (CIV della Raccolta)

1996, La Variante n. 66 al P.R.G. di Trieste, sta in Urbanistica Informazioni, a cura dell’INU, n.  149, settembre-ottobre

1996, La Casa Balilla a Trieste (1934-39), Sta in “Il rilievo del moderno: caratteri di riconoscibilità della forma urbana”, ed. Flaccovio, Palermo

1996, Gli elementi dello spazio urbano sul fronte-mare a Trieste. Processi di trasformazione e degrado dell’area della “Lanterna”, Sta in “Obiettivo sulla città, estetica e degrado”, Atti del XVIII Convegno internazionale dei docenti della rappresentazione nelle Facoltà di Architettura e di Ingegneria, Lerici (La Spezia)

1995, Città come sistema di fatti urbani. Documentazione per il recupero di Cittavecchia a Trieste, Atti del convegno “Il disegno luogo della memoria ” Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Progettazione dell’architettura, Alinea Editrice

1995, Il luogo della memoria, Contributo al convegno “Il progetto nello spazio della Memoria: segni, idee e potenzialità”,  Università degli Studi di Napoli Federico II, Dipartimento Ingegneria Edile, Clean Edizioni

1995, Linnovazione della forma urbana negli anni Venti e Trenta a Trieste. L’esedra di piazza Oberdan, tesi di dottorato di ricerca

1994, Problemi e principi per la costituzione di archivi informativi per l’edificio e la città, Atti del convegno “La normazione della rappresentazione dell’edilizia”, Università degli Studi La Sapienza di Roma, Facoltà di Ingegneria

1993, Il ruolo del disegno di progetto nella trattatistica dei secc. XVII e XVIII, Atti del convegno “Il disegno di progetto dalle origini a tutto il XVIII secolo “, Università degli Studi La Sapienza di Roma, Dipartimento di Rappresentazione e Rilievo

1993, Cultura eclettica  e metodologia progettuale dei magazzini portuali di Trieste, Atti del convegno “Gli ‘algoritmi’ del disegno”, Università  degli Studi di Trieste, Università degli Studi di Udine

1991, Numero, geometria, spazio, Atti del convegno “Quinto seminario di primavera”, Università degli Studi di Palermo, Facoltà di architettura

1990, Indagini preliminari allo studio del canale navigabile di Trieste, Atti del convegno “Disegno e immagine della città nell’Ottocento”

Annunci