architetture · città · contaminazione positiva · gender planning · natura · paesaggio · politiche attive · ri-costruzione · sicurezza

Immagine della città .2

COSENZA-PIEGHEVOLE-2-light-

Evento organizzato da AIDIA-Associazione Italiana Donne Ingegneri, dal titolo “Immagine della città”, che si terrà a Cosenza il prossimo 6 ottobre a partire dalle ore 9:00, per la seconda edizione. La giornata di studi, che vedrà coinvolti amministratori, ricercatori e professionisti mette al centro della discussione il futuro della Città come sfida per attivare azioni, dialoghi e collaborazioni tra i diversi attori per la costruzione della città inclusiva e sicura. Nella strutturazione dell’evento verrà dato ampio spazio ad approfondimenti tecnici su temi come il rischio sismico, il rischio idrogeologico, la città sostenibile e i cambiamenti climatici.

COSENZA-PIEGHEVOLE-2-light-_Pagina_1COSENZA-PIEGHEVOLE-2-light-_Pagina_2

see more on www.aidia-italia.it 

Annunci
architetture · città · gender planning · gentrification · geografia umana · Xcity

Dialoghi sulla Città Inclusiva | Roma | 29 marzo 2O17

EVENTO A MONTECITORIO: DIALOGHI SULLA CITTA’ INCLUSIVA

ROMA, 29 MARZO 2017

per partecipare è obbligatorio inviare una mail a: aformichella@camera.it

per acquisizione dei crediti per architetti è obbligatorio iscriversi online su: http://www.architettiroma.it/formazione

La città del futuro, come luogo in cui la comunità potrà condividere una crescita accessibile e felice, dovrà dotarsi di dispositivi che possano eliminare ogni tipo di barriera, fisica e culturale, con spazi comuni, quotidiani, prossimi. La cura e le politiche sociali dovranno diventare la sfida per il futuro, per la vita della cittadinanza e la qualità delle città, per ristabilire l’intelligenza dei territori e delle differenze, la cui intersezione farà emergere le molteplici soggettività attorno a cui la vita sociale e urbana si articolano. Le possibili strategie di pianificazione urbana dovranno far emergere bisogni, conflitti, prospettive e soluzioni non neutrali, capaci di far parlare alla città un linguaggio più vicino ai bisogni di chi quotidianamente lo attraversa, portando e vivendo in essa il genere e le questioni della gentrificazione, insieme ad altre forme di relazionalità, conflitto, soggettività.

Montecitorio-Flyer-20170329